sabato 6 settembre 2008

Letture erudyte

Discrezione
Non immaginavo
potesse dar noia,
comunque,
ora che me lo dice,
glielo sfilo subito,
si figuri,
son
gentiluomo.


Giardini
Vai Omar, vai,
Lèvagli pure
la merendina,
ché tanto è
più debole.

Noi di sabato pomeriggio ci leggyamo Federico Maria Sardelli, myca cazzy.

1 commento:

Prometeo ha detto...

fortissima la prima poesia... ciao!