giovedì 13 settembre 2007

Siamo una coppia scic

Ora di pranzo, scambio di sms:

LEI: A te pensavo mentre percorro l'autostrada. Allora uno deve saperlo quando qualcuno lo pensa in quel modo.
LUI: Adesso te a scrivere come parlo sei diventata più brava di me in poco tempo che poi se mi pensavi nudo io son felice che io ogni mattina quando mi tocco lo faccio.
LEI: Sarebbe bello pensare che "anche io lo faccio" significa che pensi a me. E invece temo che tu ti riferisca a te:) Mi sa che siamo innamorati della stessa persona.

Segue messaggio irripetibile rispetto ai contenuti dei pensieri mattutini, a dimostrazione che anche lui la pensa tanto (frasi che io, essendo ragazza morigerata, ora non riporterò).

LEI: Ecco, fino al messaggio precedente avevo pensato di mettere il tutto su posticino, ma ora direi proprio che non è il caso.
LUI: Dai dai ma si può mettere sul blog. Al limite usa termini in latino tipo fellatio e pecorinam che fa sempre scic.

2 commenti:

Lucia ha detto...

:D belli!!! :D

Stefigno ha detto...

ecco con il latino , tutto cambia :-)
schic schic !!!!